Itinerario 2:
Il Lago Trasimeno

(20 km - 15 Minuti)

Trasimeno

Il lago Trasimeno, di origine geologica residuale quaternaria, incorniciato dalle dolci colline umbre, è il più grande dell’Italia centrale, con una superficie di 128 Km2 e una profondità massima di circa 6 metri. Comprende tre isole, di cui due visitabili tramite traghetti che partono dai paesi che si trovano sulle sponde tutto intorno. L’area del lago fa parte del Parco Regionale del Lago Trasimeno, di notevole interesse paesaggistico e naturalistico, che offre comodi percorsi da fare a piedi, i bicicletta o a cavallo, immersi nella natura e permette di apprezzare il territorio scoprendolo da tutti i suoi punti di vista, da quello storico a quello ambientale, da quello artistico a quello gastronomico.
Lungo le sponde del lago si trovano numerosi paesi spesso raccolti intorno a fortificazioni medioevali, ognuno con una particolare storia legata al lago che offre ancora una buona risorsa grazie alla pesca.

ISOLE


TrasimenoIsola Maggiore
Vicino alle sponde del paese di Passignano sul Trasimeno, è l’isola abitata del lago, con un paese di origine quattrocentesca. Fu meta di un eremitaggio di S. Francesco che qui sostò in digiuno e preghiera per 40 giorni per poi dirigersi verso Cortona e di lì verso Babilonia. Comodamente raggiungibile con traghetti da Passignano o da Tuoro è l’ideale per rilassarsi e godere panorami inconsueti del lago.



TrasimenoIsola Polvese
Vicino alle coste del paese di San Feliciano, è l’isola più grande del lago e attualmente non è abitata; Sul suo territorio rimangono però resti di antichi insediamenti, dagli Etruschi in poi, fino ai monaci Olivetani che qui fondarono intorno al 1100 un monastero e ricoprirono gran parte dell’isola con un magnifico oliveto, oggi secolare, simbolo del loro ordine. Di notevole interesse naturalistico, immerso nella completa quiete del lago, diventa luogo ideale di sosta e svernamento di numerose specie di uccelli acquatici che trovano riparo e cibo nei suoi canneti e boschi di leccio.


PAESI COSTIERI


Castiglione del LagoCastiglione del Lago (16 Km)
Sorge su uno sperone calcareo che si affaccia sul lago e sul quale è costruita una rocca medioevale, simbolo della potenza dei signori della Crogna che giunsero a dominare per alcuni tempi persino Perugia.

 

PassignanoPassignano (20 Km)
È un borgo raccolto intorno alle mura di un antica rocca; molto suggestiva per la struttura angusta della parte antica del paese e le sue comode passeggiate lungo lago e ottimo punto di partenza per le escursioni alle isole.



PanicalePanicale (25 Km)
Piccola cittadina tipicamente medioevale è uno scrigno d’arte con i suoi palazzi e le sue chiese impreziosite da importanti opere d’arte come la Chiesa di San Sebastiano affrescata dal Perugino.

 

TuoroTuoro (13 Km)
È di fronte a questo paese, leggermente ritirato rispetto al lago, che la tradizione locale indica il luogo della Battaglia del Trasimeno del 217 a.C., ricordata da Livio e da Plutarco, dove l’esercito romano fu duramente sconfitto dai Cartaginesi di Annibale che distrussero le legioni del Console Caio Flaminio. Sul campo rimasero 16000 legionari e lo stesso Console venne ucciso.


Itinerario 1:
Cortona
(11 km - 15 Minuti)
Itinerario 2:
Il Lago Trasimeno
(20 km - 15 Minuti)
Itinerario 3:
Il Rinascimento del Gusto
(20 km - 30 Minuti)

 

Agriturismo AGRO CENTORIO, Tuscany Italy - Loc. Centoia n° 145 - 52044 Cortona (AR) - Benvenuto sei il visitatore n°
 
  Informativa Cookies